Albo – Condizioni generali

CONDIZIONI GENERALI DA SOTTOSCRIVERE

Adempimenti ai sensi del D.Lgs 8 giugno 2001 n° 231 e s.m.i. – sistema di gestione integrato

ATIVA S.p.A. ha adottato un Modello di Organizzazione e Controllo ex D.Lgs. 231/2001 e s.m.i. e un Sistema di Gestione Integrato conforme alle norme UNI EN ISO 9001, UNI ISO 45001,UNI EN ISO 14001, UNI CEI ISO/IEC 27001, UNI ISO 39001, SA8000 e al Regolamento (CE). 1221/2009 (EMAS) modificato dal Regolamento (UE) 2017/1505 e dal Regolamento (UE) 2018/2026 della Commissione.

Il Codice Etico e di Comportamento del Gruppo ASTM e il Codice Etico e di Comportamento del Gruppo Ativa, parti integranti del Modello Organizzativo 231, e la Politica sono consultabili sul sito internet alle pagine https://www.ativa.it/ativa/codice-eticohttps://www.ativa.it/carta-servizi/le-politiche-e-la-gestione/la-politica-del-gruppo/.

Responsabilità del fornitore / incaricato:

Si richiede, da parte di ogni soggetto che operi per conto di ATIVA S.p.A. o che venga in contatto con la stessa, l’osservanza e l’applicazione dei principi contenuti nei documenti sopra citati, e si confida nella loro spontanea condivisione, attuazione e diffusione a tutte le parti interessate.

  1. L’incaricato/il fornitore dichiara di conoscere il contenuto del Decreto Legislativo 8 giugno 2001 n. 231 e s.m.i. e i Codici Etici e di Comportamento adottati da ATIVA S.p.A.

A tal fine l’incaricato/il fornitore si impegna:

    • ad astenersi da comportamenti idonei a configurare le ipotesi di reato di cui al decreto medesimo, a prescindere dalla effettiva consumazione del reato o dalla punibilità dello stesso;
    • ad attuare, ove necessario, procedure idonee a prevenire le violazioni dei principi dei suddetti documenti.

Inoltre dichiara che la propria organizzazione si compone di ausiliari e collaboratori adeguati all’attività da svolgere, con riferimento anche ai requisiti di onorabilità e idoneità morale, con specifico ma non esclusivo riferimento all’assenza di condanne, anche di primo grado, per aver commesso uno o più dei reati contemplati dal D. Lgs. 231/2001 e s.m.i.

Infine si obbliga a informare immediatamente ATIVA S.p.A. nel caso in cui riceva, direttamente o indirettamente, da un rappresentante, dipendente, collaboratore o consulente ATIVA S.p.A una richiesta di comportamenti che potrebbero determinare una violazione dei Codici Etici e di Comportamento adottati ovvero, più in generale, di comportamenti che potrebbero determinare la commissione dei reati contemplati dal D.Lgs. 231/2001 e s.m.i.

  1. Con la adozione da parte di ATIVA S.p.A. della norma sulla Responsabilità Sociale, l’incaricato/il fornitore si impegna a conformarsi a tutti i requisiti dello standard SA8000, relativamente a:
    • impiego di lavoro infantile;
    • impiego di lavoro forzato e obbligato
    • salute e sicurezza dell’ambiente di lavoro e dei lavoratori;
    • libertà di associazione e diritto alla contrattazione collettiva;
    • discriminazione;
    • procedure disciplinari;
    • orario di lavoro;
    • retribuzione.

L’incaricato/il fornitore si impegna ad identificare le cause e implementare prontamente azioni correttive e preventive per risolvere ogni non conformità identificata rispetto ai requisiti dello standard SA8000.

  1. L’incaricato/il fornitore si impegna a utilizzare i dati e le informazioni ottenute da Ativa S.p.A. o apprese in occasione dello svolgimento dell’attività esclusivamente per l’esecuzione del presente contratto/incarico/ordine con esclusione di ogni altra e diversa finalità e a non rivelare o comunicare in alcun modo a terzi tali dati e informazioni, se non previa autorizzazione scritta di ATIVA S.p.A. Sono da intendersi dati e informazioni anche i concetti, le idee, gli elaborati progettuali, il know-how, le tecniche e quant’altro in possesso di Ativa di cui l’affidatario acquisisca conoscenza nell’espletamento delle obbligazioni di cui al presente contratto.

L’incaricato/il fornitore si rende disponibile a ricevere, previa adeguata programmazione, la visita di rappresentanti di ATIVA S.p.A. per accertare il rispetto dei requisiti dello standard SA8000 e UNI CEI ISO/IEC 27001 e a rispondere alle richieste di informazioni/chiarimenti avanzate anche successivamente.

L’incaricato/il fornitore si impegna inoltre ad inserire queste stesse clausole con fornitori/subcontraenti e subfornitori, qualora lo svolgimento delle attività preveda il ricorso all’istituto del subappalto, informando prontamente ATIVA S.p.A. su ogni relazione commerciale con tali soggetti.

L’inosservanza di tali impegni da parte dell’incaricato/del fornitore è considerata dalle parti un inadempimento grave e passibile di sospensione dell’esecuzione dell’incarico, senza preavviso mediante semplice comunicazione a mezzo raccomandata A.R., e altresì motivo di risoluzione dell’incarico ai sensi dell’articolo 1456 (clausola risolutiva espressa) del codice civile e legittimerà la società committente ATIVA S.p.A. a risolvere lo stesso con effetto immediato, fatto salvo, in ogni caso, il risarcimento del danno subito dalla committente ATIVA S.p.A.

informativa per la gestione e il diritto di accesso ai dati di contratto

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio sulla Protezione dei Dati 2016/679 (di seguito “Normativa Privacy”), in conformità con le disposizioni sancite dal D.Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 e successive modifiche, le parti convengono che i dati personali relativi a ciascun contraente acquisiti al momento della sottoscrizione del presente atto contratto e successivamente nel prosieguo del medesimo verranno inseriti ed elaborati nelle rispettive banche dati e verranno sottoposti a trattamento, anche automatizzato, per tutte le finalità strettamente connesse alla stipulazione e successiva gestione del rapporto contrattuale, nonché per tutti i conseguenti necessari relativi adempimenti di legge. Per dati personali (di seguito “dati”) deve intendersi qualsiasi informazione relativa a persona fisica identificata o identificabile, direttamente o indirettamente, attraverso un elemento identificativo come, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, nome, numero di identificazione, identificativo online.

Ativa S.p.A. utilizzerà tali dati anche al fine di implementare e gestire l’albo fornitori.

I dati potranno essere comunicati a terzi nell’adempimento di obblighi previsti da leggi e regolamenti, dalle disposizioni convenzionali che regolano il rapporto tra ATIVA S.p.A. e l’Ente Concedente, nonché nell’ambito dell’ordinario svolgimento dell’attività economica oggetto del contratto.

Ativa S.p.A. potrà comunicare tali dati al fine di soddisfare eventuali richieste da parte della committenza e/o richieste da parte di Organi di Controllo.

Le parti si riconoscono reciprocamente, ove ne ricorrano le condizioni, il diritto di conoscenza, cancellazione, rettifica, aggiornamento, integrazione ed opposizione al trattamento dei dati stessi, secondo quanto previsto dagli art. 15 “diritto di accesso dell’interessato”,16 “diritto di rettifica”, 17 “diritto alla cancellazione (all’oblio)”, 18 “diritto di limitazione di trattamento”, 20 “diritto alla portabilità dei dati”, 21 “diritto di opposizione” del Reg. UE 2016/679 e diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo o, in alternativa, proporre ricorso all’Autorità Giudiziaria.

Il conferimento dei dati sopra indicati è indispensabile per consentire ai contraenti di provvedere a tutti gli adempimenti che, a norma di legge e di contratto, si rendono necessari per l’instaurazione, la prosecuzione e la corretta gestione del rapporto contrattuale.

Pertanto il rifiuto di fornire dette informazioni rende impossibile lo svolgimento anche delle operazioni di più diretto interesse delle parti.

La firma del contratto comporta l’accettazione al conferimento e al trattamento dei dati.

Il Titolare del Trattamento Delegato, il Designato dal Titolare del Trattamento Delegato ed il Responsabile della Protezione dei Dati di ATIVA S.p.A. sono contattabili all’indirizzo privacy@ativa.it

Il periodo di conservazione dei dati personali è determinato in relazione al termine di prescrizione per l’esercizio dei diritti fissato dal codice civile e, comunque, per la durata richiesta dalle leggi fiscali e contabili applicabili, salvo l’eventuale contenzioso.