Assistenza all’esazione

Pagamento del pedaggio

Il pedaggio può essere pagato tramite:

 

  • contanti presso le piste di esazione presiedute da esattore e presso le casse self-service;
  • tessere Viacard a scalare o in conto corrente utilizzabili in tutte le piste, sia presiedute da esattore sia automatiche, a meno di quelle esclusivamente dedicate al Telepedaggio;
  • Carte di Credito convenzionate (VISA, EUROCARD/MASTERCARD, AMERICAN EXPRESS, DINERS) o Bancomat Fast-Pay utilizzabili, senza commissioni, in tutte le piste, sia presiedute da esattore sia automatiche, a meno di quelle esclusivamente dedicate al Telepass e sulle piste self-service solo monete;
  • Sistemi contactless presso le piste abilitate;
  • Sistema dinamico di Telepedaggio in tutte le piste caratterizzate dalla segnaletica orizzontale gialla e dall’apposito cartello, abilitate anche al transito dei motocicli;

Agli apparati forniti dal servizio Telepass “tradizionale”, che continuerà ad essere operativo, si sono aggiunti gli apparati dei Fornitori del Servizio Europeo di Telepedaggio (SET) e del Servizio Interoperabile di Telepedaggio per Mezzi Pesanti (SIT – MP) attualmente abilitati ad operare sulla rete autostradale italiana:

Service Provider di Telepedaggio
Tipologia del Servizio
Service Provider di Telepedaggio
Telepass S.p.A.
Tipologia del Servizio
Tradizionale
Service Provider di Telepedaggio
DKV Euro Service GmbH
Tipologia del Servizio
Servizio Interoperabile per Mezzi Pesanti (SIT - MP)
Service Provider di Telepedaggio
Axxès SAS
Tipologia del Servizio
Servizio Eutopeo di Telepedaggio (SET)
Service Provider di Telepedaggio
Axxès SAS
Tipologia del Servizio
Servizio Interoperabile per Mezzi Pesanti (SIT - MP)
Service Provider di Telepedaggio
UnipolTech S.p.A.
Tipologia del Servizio
Servizio Europeo di Telepedaggio (SET)
Service Provider di Telepedaggio
UnipolTech S.p.A.
Tipologia del Servizio
Servizio Interoperabile per Mezzi Pesanti (SIT - MP)

Il Centro Servizi – Punto Blu ATIVA presta attività di assistenza ai clienti di Telepass S.p.A. e Viacard.

Qualora si abbiano difficoltà o insorgano delle problematiche in fase di pagamento del pedaggio in una pista non presieduta da esattore, è necessario:

 

  • effettuare la richiesta di intervento premendo l’apposito pulsante;
  • attendere che l’operatore si metta in contatto citofonico e fornisca le istruzioni per risolvere l’inconveniente.

 

Per ragioni di sicurezza, ed indipendentemente dalle cause (mancato pagamento, malfunzionamento Telepass, errori letture tessera, ecc.), si rammenta che

 

è fatto divieto assoluto di:

 

  • scendere dal veicolo;
  • attraversare a piedi la pista, o le piste, per richiedere assistenza al personale di esazione presente in cabina;
  • fare retromarcia.

 

Qualora venga emesso uno SCONTRINO DI CREDITO, l’incasso dello stesso può avvenire, previa consegna del cedolino stesso, presso qualunque pista di esazione presidiata da esattore nel tratto Torino – Quincinetto della A/5, nelle barriere della Tangenziale di Torino o tramite bonifico bancario.

Per provvedere all’accredito dell’importo tramite bonifico bancario sul codice IBAN, è necessario, oltre ad indicare lo stesso, spedire per posta l’originale dell’attestato di transito (trattanendone una copia) all’indirizzo:

ATIVA S.p.A.

Unità Organizzativa Qualità, Modelli di Gestione e Reclami

Strada della Cebrosa 86

10156 Torino

Il mancato pagamento del pedaggio

 

Consulta l’apposita sezione del sito.