News

Aggiornamento cantieri in Tangenziale Nord, carreggiata Sud (da Milano/Aosta verso Savona/Piacenza/Frejus).

A.T.I.V.A. S.p.A. informa che, la carreggiata Sud della Tangenziale Nord di Torino, fino al 7 luglio, nel tratto compreso tra lo svincolo di Venaria e lo svincolo di Collegno (Statale 24), sarà ridotta da tre a due corsie per permettere l’esecuzione di inderogabili lavori di risanamento profondo della pavimentazione stradale, finalizzati alla completa riqualificazione della pavimentazione drenante e fonoassorbente nell’ambito del miglioramento degli standard di sicurezza dell’infrastruttura.

Al fine di arrecare minor disagio possibile al traffico, i singoli cantieri avranno un’estensione massima di circa 1,5 km mentre, in attraversamento degli svincoli più trafficati (C.so Regina – Collegno SS 24 Var), l’estensione sarà ulteriormente ridotta.

La prima fase degli interventi è in via di esecuzione e terminerà in anticipo rispetto a quanto inizialmente previsto. Il cantiere riguardante la riduzione della carreggiata da tre a due corsie dalla pk 11+450 alla pk 10+150 terminerà alle ore 06,00 del 18 aprile con la conseguente riapertura dell’ingresso dello svincolo di Venaria ; fino a tale data il traffico proveniente da Venaria potrà percorrere C.so Machiavelli, via Venaria (S.P. 176) ed entrare in tangenziale dallo svincolo di Savonera/C.so Regina Margherita.

La seconda fase delle lavorazioni avverrà dalle ore 22:00 del 16/04/2024 alle ore 06:00 del 24/04/2024 e riguarderà il tratto compreso tra la pk 7+000 e la pk 6+610, in corrispondenza degli svincoli di Pianezza SS 24 Var e Collegno, con la chiusura degli svincoli di entrata da Collegno (fino al 24/04/2024) e di uscita per Pianezza e per Collegno (fino al 20/04/2024) sulla carreggiata Sud (in direzione Savona/Piacenza/Frejus); il traffico diretto verso Pianezza/Collegno potrà utilizzare l’uscita di Savonera e seguire le indicazioni per Pianezza e Collegno (SP 176 e SS 24), il traffico in entrata da Collegno potrà proseguire sulla SS24 Var in direzione Alpignano, invertire la marcia alla rotonda “Cassagna” ed entrare dal ramo di svincolo di Pianezza.

I lavori saranno sospesi nella settimana dal 24 aprile al 5 maggio (ponte del 25 aprile, ponte del 1° maggio con richiesta da parte della Polizia Stradale per il G7 che si svolgerà a Venaria dal 28/04 al 30/04).

Le successive fasi, della durata di circa due settimane ciascuna, avranno inizio a partire dal 6 maggio e prevederanno i provvedimenti sulla viabilità descritti nel seguito.

La terza fase riguarderà il tratto compreso tra la pk 6+610 e la pk 5+710 (fine intervento), con la chiusura dello svincolo di ingresso di Pianezza SS 24 Var; il traffico proveniente dalla SS 24 Var potrà proseguire verso Collegno e, mediante la rotatoria, rientrare sulla competenza autostradale utilizzando l’ingresso da Collegno in direzione Savona/Piacenza/Frejus.

La quarta fase riguarderà il tratto compreso tra la pk 10+150 e la pk 8+770, in corrispondenza dello svincolo di Savonera con la chiusura dello svincolo di uscita; il traffico diretto a Savonera potrà utilizzare l’uscita “Venaria”, percorrere C.so Machiavelli e via Venaria (S.P. 176).

La quinta fase riguarderà il tratto compreso tra la pk 8+250 e la pk 7+000, tra gli svincoli di C.so Regina Margherita e Collegno, con la chiusura degli svincoli di ingresso di C.so Regina Margherita e di Savonera; il traffico proveniente da C.so Regina Margherita e da Savonera potrà seguire le indicazioni per C.so Marche ed entrare in tangenziale allo svincolo di C.so Francia, se diretti verso Savona e Piacenza, oppure proseguire in direzione Pianezza (via Cassagna) e percorrere la SS24, se diretti verso la A32 Bardonecchia/Frejus.

La sesta fase riguarderà il tratto compreso tra la pk 8+770 e la pk 8+250, in corrispondenza dello svincolo di C.so Regina Margherita, con la chiusura dello svincolo di uscita; il traffico diretto a Torino/C.so Regina Margherita potrà utilizzare l’uscita di Savonera e, mediante la rotatoria, rientrare sulla competenza autostradale in direzione C.so Regina Margherita.

Al termine delle suddette fasi verranno programmati i provvedimenti sulla viabilità da mettere in atto per consentire la stesa del tappeto drenante sui tratti oggetto degli interventi descritti.

Per l’esecuzione dei lavori verranno impiegate più squadre che opereranno su più turni per ridurre quanto più possibile i tempi delle lavorazioni.

Gli stessi saranno comunque vincolate ai necessari tempi di raggiungimento delle proprietà fisiche dei materiali utilizzati.

Si prevedono rallentamenti/code nei tratti prossimi ai lavori negli orari di punta (7:00 – 10:00 e 16:00 – 19:00) dei giorni feriali e nei festivi con traffico di rientro dalle località di villeggiatura.

I rallentamenti che si formeranno saranno opportunamente segnalati dal personale di viabilità in servizio h 24.